Cifras e Tablaturas
Le Luci Della Centrale Elettrica
Cifras Cancelar Versão de Impressão

Le Luci Della Centrale Elettrica - Una Guerra Fredda

Tom: F#m

  			
 



(F#m A E) (2x) 

F#m                                     A 
Gli strascichi delle nostre ombre lunghe come tutta via venti settembre 
E                           E7                  F#m                          A 
avevi ancora le tue nausee e noi respiravamo forte con le transenne tra le costole 
                 E 
che il nostro ridere fa male al presidente 
F#m                          A                          E                         E7 
mi parlavi di risorse limitate della tua pelle rovinata e di eclissi per non rivederci 
     F#m                          A                 E         
che a forza di ferirci siamo diventati consanguinei 
A                C#m           A               C#m 
dici questa città non ci morirà tra le braccia  
A                C#m           A               C#m 
dici questa città non ci morirà tra le braccia 

F#m                                                                    E 
Gli strascichi delle nostre ombre lunghe come tutta via venti settembre 
                                            F#m 
non c'è un cazzo da piangere spareremo dei forse da tutte le finestre 
                              E 
venderemo le nostre ore a sei euro lasceremo delle scie elettroniche 
     F#m                         A                                E     E7 
e di notte le esalazioni di monossido di carbonio del nostro amore 
F#m                               D                           E 
e le cicatrici sui volti dei magrebini distrutti come dei paracarri il ronzio del lavoro di tutti 
     F#m                              D                          E 
dei nostri tribunali aperti tutte le notti, dei processi di tre anni sui letti dell'Ikea distrutti 
                     F#m                              D 
esplosi come le stazioni come quella sera che ti eri sciolta i capelli 
           E                                                        F#m 
come le portiere sbattute che da lontano ti sembravano degli applausi 
          D                      C#m                         D          C#m 
e posso darti degli altri nomi stupidi degli altri campi gelidi 
 A                         C#m                     A  
mi urli che il tuo cuore non è un bilocale da trecento euro al mese 
           C#m                  A        C#m 
andremo a roma a salvare le balene 
F#m                                                                   E 
Gli strascichi delle nostre ombre lunghe come tutta via venti settembre 
                                               F#m 
vogliamo anche le rose e delle stelle tra le costole tra le tue occhiaie azzurre 
                    E                                                 F#m 
perché preferiamo perdere le luci di dicembre delle raffinerie di Ravenna 
                      A                            E     E7 
perché è una guerra fredda perché è una guerra fredda 
F#m                                 A                                     
   gli altri sono svenuti sotto i portici  
                               E 
sotto i nostri cieli indecifrabili altre eclissi per non rivederci 

       F#m                         A               E 
che a forza di ferirci siamo diventati consanguinei 

A                C#m           A               C#m 
dici questa città non ci morirà tra le braccia  
A                C#m           A               C#m 
dici questa città non ci morirà tra le braccia 
F#m              A  E 
Lalalalalalalala... 
    	
fixar
fixar inscrever-se

enviado porenviado por: tamamoreira
cifra enviadaCorrigida por: sem correções
afinação

Toque com outra afinação
Modifique a corda abaixo ou utilize um dos presets.

Dacorde
Aacorde
braço violão
Gacorde
Bacorde
logo top cifrasComente
ico música do artistaMúsicas deste artista
ico curtiuCurtiu?
ico destaqueDestaque
Petaxxon Comunicação Online

Cifras.com.br - Melhor e mais completo site de cifras e tablaturas do Brasil Mais de 1 milhão de acordes de músicas cadastradas desde 2003
As informações contidas no nosso site são colaborações de seus usuários e podem conter erros, sendo assim, não nos responsabilizamos sobre nenhuma destas.

close
menos
mais
close
Cor dos acordes:

Cor da letra:

close
Alinhar acordes a direita Alinhar acordes a esquerda Alinhar acordes em baixo Alinhar acordes no topo
close
  Mostrar todos os acordes Esconder acordes muito fáceis Esconder acordes fáceis Esconder acordes intermediários
redimensionar
glossário